I primi freddi
Con il cambio di stagione e quindi con i repentini sbalzi di temperatura che spesso caratterizzano il passaggio dal caldo al freddo, la nostra pelle e il nostro corpo reagiscono alle variazioni climatiche spesso con disagio e fastidio, in quanto non si adattano immediatamente alla condizione di freddo.

Il nostro equilibrio psico-fisico può risultare alterato da sbalzi d’umore, nervosismo, ansia e insonnia.

La pelle, la corteccia che riveste il nostro corpo, risente immediatamente di questi cambiamenti e quindi risulta spesso spenta, opaca, poco elastica e soprattutto secca.
Inoltre la fatidica tintarella è ormai svanita, lasciandoci sovente macchie scure (melasmi), segni di una scorretta esposizione al sole.

IL pH della nostra pelle. Il normale equilibrio idrolipidico risulta alterato, per cui la pelle è facilmente soggetta a screpolature, arrossamento e prurito.

La pelle va dunque nutrita ed idratata anzitutto con una dieta ricca di vitamine e acidi grassi essenziali. Inoltre è bene l’uso di prodotti cosmetici specifici, idratanti e nutrienti.
L’olio extravergine d’oliva è l’alimento per eccellenza e il principio attivo cosmetico ideale per questo periodo.

L’Olio d’oliva e la nostra pelle.
L’olio di oliva non è solo una delizia per il palato e fonte di salute per le note proprietà terapeutiche ma, come ci tramandano antiche tradizioni popolari, è un ottimo alleato della bellezza al naturale.

Le notevoli virtù cosmetiche dell’olio d’oliva infatti, erano già conosciute dagli Egiziani che usavano il «dono degli dei» come antirughe incorporandolo a latte, grani d’incenso e bacche di cipresso, dai Fenici che lo battezzarono «oro liquido», dagli atleti greci che lo utilizzavano nei massaggi per rilassare i muscoli dopo l’allenamento e dai Romani dopo una seduta alle terme per ritrovare vigore.

Ricco di preziose sostanze dagli strani nomi, come squalene, fitosteroli e tocoferoli, l’olio d’oliva, volge una funzione emolliente e protettiva per l’epidermide e grazie a particolari acidi grassi, importanti vitamine (A, E e D) e composti fenolici, risulta un ottimo antiossidante e anti radicali liberi, responsabili delle alterazioni e dell’invecchiamento cellulare che quotidianamente, a causa di variazioni climatiche, fumo e inquinamento, rovinano la nostra pelle.